CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ai sensi degli artt. 6, 7 del Regolamento UE 679/2016












Dichiaro di avere letto e compreso il contenuto dell’ informativa rilasciata ai sensi degli artt. 13, 14 del Regolamento.
Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di:




al trattamento dei dati per le finalità di marketing e profilazione e, specificatamente, per attività di marketing diretto (invio - anche tramite e-mail, SMS e messaggistica social di materiale pubblicitario e di comunicazioni aventi contenuto informativo e/o promozionale in relazione a prodotti o servizi forniti e/o promossi dal Titolare o da suoi partner commerciali, ivi compresi omaggi e campioni gratuiti).



allo svolgimento di attività di profilazione individuale o aggregata e di ricerche di mercato volte, ad esempio, all’analisi delle abitudini e delle scelte di consumo, all’elaborazione di statistiche sulle stesse o alla valutazione del grado di soddisfacimento dei prodotti e dei servizi proposti

CANARIE - FUERTEVENTURA

FUERTEVENTURA. La Spiaggia delle Canarie


La chiamano Isla Lenta perchè il suo ritmo è tutt’altro che frenetico, la sensazione di pace e tranquillità ti avvolge già dai primi istanti. Qui il tempo è un optional, puoi goderti davvero la giornata. Se cerchi relax e vuoi staccare la spina questo è il posto giusto. Non cercare mondanità, goditi natura e benessere.

Un’isola un po’ hippie per certi versi, dove la natura è assoluta protagonista, se sei un surfer Playa de Sotavento è il tuo paradiso, complice il vento che soffia costante sull’isola. Se ami la natura, il trekking, o anche solo il mare e la spiaggia, questo è il tuo habitat naturale.

Rimanere estasiati dalla bellezza delle dune di Corralejo è quasi certezza, un luogo di pace assoluta. Oltre 9 chilometri di dune bianche, da attraversare tassativamente a piedi scalzi, la luce del tramonto colora tutto d’oro, non puoi far altro che rimanere in silenzio ad ammirare lo spettacolo che la natura ti regala. Se invece vuoi acque cristalline e atmosfere caraibiche, El Cotillo potrà accontentarti.

Spiagge bianche, dorate o scure, ce n’è per tutti i gusti. Dune modellate dal vento che soffia dalla vicina Africa, piscine naturali, sabbia e mare allo stato puro…sport e natura portentosa, coste incontaminate, terre brune e acque color smeraldo, il verde e il rosso delle piantagioni di aloe, un mare impetuoso, paesaggi di una suggestione unica.

 

 

Non ci sono particolari monumenti da segnalare, qui la storia non è protagonista, qui la bellezza è costituita dal paesaggio naturale e dal patrimonio umano. Il calore delle persone che la abitano è indubbiamente spagnolo, i paesini con le tipiche casette basse e bianche, i mercatini dell’artigianato, i localini che servono piatti della tradizione canaria, con una vista mare strepitosa ti portano nel cuore dell’isola.

Gustare un po’ di prodotti tipici come il “queso alla griglia” con miele di palma, le tipiche “papas arrugadas” con quelle salsine che ingolosiscono anche i più “ligi” alla dieta, riso e “pescado” del giorno il tutto accompagnato da rum e miele, è ciò che non può mancare per assaporare davvero appieno tutta la sostanza dell’isola.